Nuova lingua veicolare: il Cinese

8 marzo 2018 | 0 commenti

di Anastasia Caputo

Oggi in studio abbiamo affrontato la tematica riguardante la lingua cinese. Essa, secondo recenti statistiche, sarà la lingua veicolare del futuro, parlata quasi in tutto il mondo. Sfrutta simboli chiamati ideogrammi, i quali sono così diversi tra loro tanto che potrebbe capitare che due cinesi provenienti da due diverse parti della Cina, non si capiscano.

Proprio per far luce sulle diverse caratteristiche riguardanti la lingua cinese, abbiamo intervistato la docente universitaria di lingua cinese Ludovica Ottaviano. Questa lingua è così facile da un punto di vista grammaticale, che ha spinto molti ragazzi a intraprenderne lo studio, un esempio è la studentessa universitaria Rebecca Coco, la quale, in maniera molto entusiasmante, ci ha spiegato i vari motivi per cui ha scelto di intraprenderne lo studio.

Condotta da: Salvo Costanzo e Silvia Calabrese

Redazione: Anastasia Caputo e Carola Coco