L’Eco del Boggio

3 2017

Briganti di librino rugby: siamo ultimi ma fiduciosi.

"Siamo una buona squadra e siamo forti individualmente ". Nonostante si trovino all'ultimo posto della classifica per colpa di alcune disattenzioni e di altrettanti punti di penalità, la seconda linea Luca Reale della squadra di rugby dei Briganti di Librino continua a crederci. Luca e i suoi compagni sono fiduciosi e pensano, che nonostante questa prima parte di campionato sia terminata con questo risultato, la loro squadra possa scalare la classifica durante il girone di ritorno, mettendo un po' più di impegno rispetto al girone di andata.Risultati immagini per briganti di librino rugby stemma   “Volevamo fare un bel campionato però non ci siamo riusciti, solo un piccolo gruppo di ragazzi è presente agli allenamenti, gli altri non vengono per colpa di infortuni, problemi scolastici o problemi lavorativi, in più un componente della nostra squadra Damiano Di Prima è andato a giocare con l’under 18 elite del CUS Catania rugby, la domenica alle partite siamo costretti a scendere in campo contati, con il numero minimo di giocatori, per tutti questi problemi ci siamo inaspettatamente ritrovati in questa posizione in campionato”, commenta Umberto Bonaccorsi, allenatore della squadra di rugby dell’under 18 dei Briganti di Librino che si trova in fondo alla classifica. Umberto e i suoi ragazzi comunque sperano in una ascesa durante il girone di ritorno, sperando anche nella ripresa dei ragazzi infortunati e ad una maggiore presenza e costanza agli allenamenti.