La Rivista Della Seconda A

Marzo 2017


Progetto Calcio Ed. Fisica

di crisueri@libero.it

Progetto Calcio Ed. Fisica

CATANIA  ̶   Al “Galileo Galilei Stadium” va in scena la partita tra le due squadre della 2°A: la 2°A arancione e la 2°A nera. La 2°A arancione si schiera sul rettangolo di gioco con un 2-1-1: in porta Girgenti, in difesa Restuccia e Corsitto, in centrocampo Gullotti e in attacco capitan Gentile. La 2°A nera scende in campo anch’essa con un 2-1-1: Scuderi in porta, in difesa Magro e Naletova, in centrocampo Biondi, in attacco capitan Priolo. Arbitra il signor Faro coadiuvato dal signor Formica, entrambi della sezione di Catania. La partita diventa una vera e propria battaglia calcistica fin dal primo minuto, con le due compagini che vogliono vincere e impiegano qualsiasi forza a loro disposizione per andare in gol. Crea più problemi nella retroguardia avversaria la 2°A nera con occasioni molto ghiotte e andando molto spesso vicino al gol, soprattutto con Priolo, Biondi e Magro. Successivamente è la squadra in arancione a fare paura e a creare diverse occasioni puntualmente neutralizzate dalla retroguardia avversaria. Infatti, la chiave del match è stata proprio la grande fase difensiva della 2°A nera che ha respinto gli attacchi della 2°A arancione con un pressing asfissiante fin dal primo portatore di palla con Priolo fino a coinvolgere tutti gli altri membri della squadra e, nelle poche occasioni concesse dalla 2°A nera, si fa trovare pronto il portiere Scuderi che neutralizza tiri molto pericolosi, partiti soprattutto dal piede di Gentile. La partita si sblocca in modo piuttosto rocambolesco con Magro che, dopo diverse finte andate a buon fine, fa partire un tiro non irresistibile che beffa il portiere Girgenti e porta in vantaggio la 2°A nera. La 2°A arancione subisce il colpo e reagisce con una grande occasione portata avanti da capitan Gentile che fa partire un tiro che si va a scagliare dritto sul palo. La 2°A arancione capitola definitivamente quando viene presa di sorpresa sugli sviluppi di un calcio d’angolo: Magro batte velocemente un calcio d’angolo con un tiro basso e potente che arriva sul piede sinistro di Priolo che mette il pallone all’incrocio dei pali, imprendibile per Girgenti. 2-0 per la squadra in maglia nera che a questo punto deve cercare di difendere il risultato ed evitare che la squadra in maglia arancione riesca ad accorciare le distanze e a prendere coraggio. Infatti dopo il gol di capitan Priolo la 2°A nera riesce a tenere il risultato fino al triplice fischio del signor Faro, chiudendosi totalmente in difesa in modo da evitare che la 2°A arancione crei nitide palle-gol. Finisce 2-0 per la 2°A nera questa partita molto bella e entusiasmante. CATANIA  ̶   Al “Galileo Galilei Stadium” va in scena la partita tra le due squadre della 2°A: la 2°A arancione e la 2°A nera. La 2°A arancione si schiera sul rettangolo di gioco con un 2-1-1: in porta Girgenti, in difesa Restuccia e Corsitto, in centrocampo Gullotti e in attacco capitan Gentile. La 2°A nera scende in campo anch’essa con un 2-1-1: Scuderi in porta, in difesa Magro e Naletova, in centrocampo Biondi, in attacco capitan Priolo. Arbitra il signor Faro coadiuvato dal signor Formica, entrambi della sezione di Catania. La partita diventa una vera e propria battaglia calcistica fin dal primo minuto, con le due compagini che vogliono vincere e impiegano qualsiasi forza a loro disposizione per andare in gol. Crea più problemi nella retroguardia avversaria la 2°A nera con occasioni molto ghiotte e andando molto spesso vicino al gol, soprattutto con Priolo, Biondi e Magro. Successivamente è la squadra in arancione a fare paura e a creare diverse occasioni puntualmente neutralizzate dalla retroguardia avversaria. Infatti, la chiave del match è stata proprio la grande fase difensiva della 2°A nera che ha respinto gli attacchi della 2°A arancione con un pressing asfissiante fin dal primo portatore di palla con Priolo fino a coinvolgere tutti gli altri membri della squadra e, nelle poche occasioni concesse dalla 2°A nera, si fa trovare pronto il portiere Scuderi che neutralizza tiri molto pericolosi, partiti soprattutto dal piede di Gentile. La partita si sblocca in modo piuttosto rocambolesco con Magro che, dopo diverse finte andate a buon fine, fa partire un tiro non irresistibile che beffa il portiere Girgenti e porta in vantaggio la 2°A nera. La 2°A arancione subisce il colpo e reagisce con una grande occasione portata avanti da capitan Gentile che fa partire un tiro che si va a scagliare dritto sul palo. La 2°A arancione capitola definitivamente quando viene presa di sorpresa sugli sviluppi di un calcio d’angolo: Magro batte velocemente un calcio d’angolo con un tiro basso e potente che arriva sul piede sinistro di Priolo che mette il pallone all’incrocio dei pali, imprendibile per Girgenti. 2-0 per la squadra in maglia nera che a questo punto deve cercare di difendere il risultato ed evitare che la squadra in maglia arancione riesca ad accorciare le distanze e a prendere coraggio. Infatti dopo il gol di capitan Priolo la 2°A nera riesce a tenere il risultato fino al triplice fischio del signor Faro, chiudendosi totalmente in difesa in modo da evitare che la 2°A arancione crei nitide palle-gol. Finisce 2-0 per la 2°A nera questa partita molto bella e entusiasmante. Video: https://youtu.be/Fi6IY7v0A64