Ci presentiamo

Salve a tutti,siamo della classe 3EL del liceo scientifico E.Boggio Lera di Catania e vi presenteremo lo svolgimento dei lavori effettuati per il progetto COMPITA. Il nostro compito era quello di creare dei testi argomentativi sul modello del Principe machiavelliano e di riappropriarci della materia per adattarla a tematiche attuali a noi più vicine. Infatti gli argomenti che più ci hanno interessato sono stati: la trivellazione, il lavoro, le unioni civili ed infine il proibizionismo. Ovviamente i testi argomentativi sono stati creati sulla base di ricerche effettuate, di dati certi e di interviste rivolte a persone esterne all\'ambiente scolastico. Successivamente abbiamo pensato di presentare questi lavori sotto forma di cortometraggio, imitando il programma che tutti conoscete ‘’Striscia la notizia’’. Non sappiamo se ci siamo riusciti pienamente ,ma una cosa è certa, durante le prove ci siamo divertiti per le numerose gaff dette durante le riprese e le battute ripetute mille volte.

Le ultime news

Unioni civili, perché serve una legge di simona lombardo Non si meravigli alcuno se parleremo di unioni civili fra persone dello stesso sesso, dal momento che, sia la religione...
Trivellazione, indispensabile o sostituibile? di simona lombardo Non è da mettere in dubbio che la quantità di risorse che si potrebbero trarre dalle estrazioni di petrolio siano...
Rischi e vantaggi della legalizzazione delle droghe leggere di simona lombardo Ammesso che con il termine proibizionismo si intenda il divieto sulla fabbricazione,vendita,importazione e trasporto di alcool sancito negli Stati Uniti...
Lavoro, cosa spinge gli italiani ad andare all’estero? di simona lombardo Per quanto sia spiacevole lasciare gli effetti familiari, oggi si è costretti ad andare a lavorare all’estero. Dovete adunque capire quali...
Striscia la notizia, la voce de EL príncipe di simona lombardo Questo cortometraggio è la sintesi dei nostri lavori, svolti per il progetto COMPITA, al quale hanno partecipato tutti i componenti...
di UNIONI CIVILI...