Ascione News

Voce e partecipazione 1 2016/2017


Ascione, scuola di vita…

di Gabriella Romano
Novecento studenti tra corridoi e classi, tre indirizzi di specializzazione: ottico, odontotecnico e tecnico chimico. Una scuola piena di risorse, con auditorium, aule informatiche, aule polifunzionali, laboratori linguistici e di indirizzo. Questa è la nostra scuola. L'istituto offre varie attività didattiche extra curriculari: progetti PON, progetti comenius, partecipazione a manifestazioni ed eventi culturali, orientamento, organizzazione di visite guidate, viaggi d'istruzione e stage presso varie aziende. Dallo scorso anno è stato avviato anche il progetto PASS:  con la guida di un'associazione abbiamo seguito lezioni di taekwondo, di arte e di "clowneria". Nell'ambito del progetto PON la scuola ha offerto agli alunni delle terze, quarte e quinte, con una media alta, delle borse di studio che hanno permesso a 30 alunni di andare ad Oxford per 3 settimane, per potenziare e ampliare la padronanza della lingua inglese, ricevendo un attestato di qualifica. L' istituto IPSIA Ascione è l'unica scuola a Palermo, divisa in sede centrale e succursale, che offre la possibilità di studiare queste materie. Questo tipo di diploma permette di inserirsi facilmente nel mondo del lavoro. Grazie all' alternanza scuola lavoro gli studenti hanno la possibilità di incontrare le aziende di settore e gettare le basi per un futuro stage, e chissà magari un'assunzione. Cari lettori se a metà mattinata siete stanchi e affamati, alla sede centrale c'è una mensa che mette a disposizione degli studenti e dei professori panini, primi piatti, contorni vari, rosticceria e squisiti cornetti. La succursale si trova vicino viale Strasburgo, esattamente in via Prezzolini. Qui sono attivi due corsi di odontotecnico B e D. Entrambe le sedi sono facilmente raggiungibili, grazie ai nuovi mezzi pubblici, come tram e metropolitana. Quest'anno l'istituto ha festeggiato il cinquantesimo anniversario dell'indirizzo Odontotecnico. Varie le manifestazioni commemorative che hanno ospitato ex alunni, ex dirigenti scolatici e rappresentanti del settore. Quando la scuola aprì i battenti nel 1967 era l'unico istituto palermitano a formare odontotecnici, inizialmente solo una classe  fu indirizzata allo studio dell'ortodonzia, ma tanta strada è stata fatta da allora come è stato confermato dalla preside Rosaria Inguanta. <<Oggi abbiamo venti classi composte da quattrocento odontotecnici in erba - afferma soddisfatta - e le richieste aumentano perché offriamo importanti opportunità lavorative >>. <<Per noi era un'esperienza del tutto nuova - racconta il docente Pasquale Passantino  che frequentò la scuola in cui oggi insegna dal 1971 - la maggior parte degli studenti di queste prime classi sono diventati insegnanti che lavorano con la passione di sempre nell'istituto. Credo non ci sia niente di più bello ed importante >>. Gli studenti dell'indirizzo odontotecnico si cimentano nello studio di materie come disegno e modellazione, anatomia e fisiologia, gnatologia e scienza dei materiali dentali.